La prima guerra mondiale
1915 - 1918
narrata dalle cartoline

Sangano

 

14 giugno 1916

Gent.a Signora Maria Cuneo Corso Vittorio Em. 23 Chiavari (Genova)

Cara mamma questa mattina ci siamo recati in marcia in questo paesello poco distante da Piossasco,
da quattro giorni non ricevo più lettere da te, cosa è successo?
Tanti saluti e baci a te dal tuo Mario scusa la calligrafia

 

Sobrero Giovanni 50° fanteria 4° Compagnia - Torino per Sangano
Spett. Fam. Sobrero Vico Droghieri, 48 Genova

Sangano 8 maggio 1917
"Sono giunto qui in questo paese ieri dopo 6 ore di marcia col zaino in spalla.
Sangano è un piccolo paesello e ci si stà, come viveri, meglio che a Torino.
Presempio questa mattina mi sono mangiato 6 soldi di pane fresco, e quasi bianco."
Sempre in buona salute vi saluto caramente Giovanni

 

Bonino Luigi

Sangano 7 dicembre 1918
Al Soldato Bonino Luigi
66° Fanteria di marcia 3° battaglione ricuperi
1° Compagnia zona di guerra

Contraccambio i tuoi affettuosi saluti e ricevi i miei
cordiali saluti da parte di tutta la famiglia.
Tuo aff.mo figlioccio Oreste ciau arrivederci presto Gino

 

Piossasco

 

Piossasco 22 novembre 1916
Soldato Pascuttini Pietro
Caserma Fontazza Bologna
Presso Albergo del Sole camera 22

Saluti Bruno
49 Fant. 38 Comp. Distaccamento Piossasco Torino

 

Piossasco 18 aprile 1916
Mila Talmone
Via Palmieri, 23 Torino

In marcia: saluti in cadenza di quadriglia
Domenico Buratti

 

Piossasco 14 agosto 1916
Egregio Signor Tenente Ottavio Bricarelli Aiutante Maggiore in 2°
III Battaglione 49° Fanteria zona di guerra

Caro Ottavio ho avuto la tua cartolina del 7 corr., ieri fui a Maretto dove trovai tutti benissimo ed oggi sono di nuovo qui.
Sto bene e mi trovo contento della mia occupazione di Istruttore di reclute.
Se mi scrivi notizie di Chiarini mi farai piacere addio tuo affezionato Gigi

 

Madame Mari Epicerie Av. Egrille - Besset 147 Nice (France)

Piossasco 6 dicembre 1916
Egregia Signora ho il piacere di scrivervi questa cartolina, la mia salute e sempre buona,
come io spero di voi e vostro marito. Sono stato spostato nella Fanteria a Torino e dopo 8 giorni
sono nella vita militare che non è poi tanto male, ma non è la vita civile.
Il vostro vecchio amico Costamagna Vittorio
49 Reggimento Fanteria 4° Compagnia 1° Plotone Piossasco per Torino

 

Trana

 

13 agosto 1915
Al Sig. Martinasso Michele - Trana Borgata Galletto (To)
Ricevi affettuosi saluti tuo fratello Francesco

 

20 agosto 1916

20 agosto 1916
Silvino Berrone Tenente 60 Fanteria
1° Compagnia 1° Battaglione
Zona di Guerra

Trana Cordiali rallegramenti e cordiali auguri
Avv. Costante Sincero e Margherita Sincero Ferrero

 

Trana 16 ottobre 1916 Soldato Sada Eligio
37° Squadiglia Farman 2° Gruppo Aviatori
Zona di guerra

Fratello carissimo con questa mia t’invio i miei più cari saluti da parte noi tutti.
Io dinuovo vado alla Dinamite e lavoro quasi tutte le domeniche perché ce molto lavoro.
Ieri domenica e venuto Natalin a casa da lavorare tutto sporco ... ma fa nulla basta che vada sempre così
Ti saluto per sempre il tuo fratello Candido

 

1918

Per il Soldato Sada Giuseppe
11° Regg. Artiglieria 2° Batteria Alessandria

Trana ottobre 1918
Ricevetti la tua desiderata che fui molto contento al sentirti bene come ti posso assicurare di noi tutti.
Domenica arrivai Eligio e questoggi incominciamo a tagliare il reinas (località) e forse sabato andiamo anche ai tetti.
Addio fatti coraggio e guarda di venire presto, forse dopo la vendemmia vado a trovarti guarda di stare sempre buono
e di stare sempre li, non pensarci a noi guarda di fartela bene te.
Eligio ti scriverà ti insegnerà a far la domanda da motorista
Saluti da parte tutti gli amici tuo fratello Candido

 

Giaveno

 

1916

Da Giaveno 3obre 1916
Soldato Bocchiardo Angelo
Campo d’Aviazione Cascina Costa Gallarate

Sempre ti ricordo Tuo Padre Tunin

 

Pag 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6

 

Maria Teresa Pasquero Andruetto