Mappe di Sangano

 

Archivio di Stato di TORINO
Mappa antica di Sangano anno 1757

Mappa del territorio di Sangano continente il piano, stata formata in seguito
alla misura generale fatta dal Signor Misuratore Losa del luogo d'Orbassano l'anno 1757
scala di trabucchi cento

 

Archivio di Stato di TORINO

 

Piano del luogo di Sangano stato desunto dalla Mappa formata dal Sig. Misuratore Gio Battista Losa d'Orbassano in seguito alla Misura generale dal medemo fatta nel 1757, servendo per memoria cio che resta colorito in detto piano di rosso, sono le fabbriche, sitti e cortili delle medeme ai quali non si è datto alcun allibramento di registro, è tutto ciò si vede annotato e numerato sono li orti, giardini, e vergeri ritrovansi nel recinto di detto luogo allibrati di registro come nel Cattasto formatosi in detto anno 1757.
Scala di trabucchi cento e dieci

Archivio di Stato di TORINO

Archivio di Stato di TORINO
Pianta del luogo di Sangano desunta dalla mappa formata nel 1757

 

Pianta di Sangano del 1757
che riproduce Sangano com’era nel catasto del 1684

 

Fucina de Brandoli Chiesa di Santa Maria dell'Assunzione Chiesa circa il 1580 Casa Parrocchiale Chiesa Parrocchiale qui trasferita circa 1709 Forno ora rovinato Cassina Dolza

Archivio di Stato di TORINO

BIANCO= fucina de Brandoli
VERDE= orti-prati-giardini
GRIGIO= cortili
ROSSO= case
AZZURRO = fossato attorno al Castello che serve da peschiera e bealera che alimenta il detto fossato e bagna i prati
BLU= sito dell’antica piazza
MARRONE= forno della Comunità ora diroccato
GIALLO e ROSSO= a righe all’interno del recinto del Castello sito della Chiesa Antica di S. Maria dell'Assunzione e torre campanaria
GIALLO= Chiesa circa il 1580

 

Pianta di Sangano del 1757

 

Archivio di Stato di TORINO

BIANCO= fucina de Brandoli
VERDE = orti-prati-giardini
GRIGIO = cortile
ROSSO = case
AZZURRO = fossato attorno al Castello che serve da peschiera e bealera che alimenta il detto fossato e bagna i prati
BLU = forno diroccato
ARANCIO = casa Parrocchiale
GIALLO = Chiesa attuale e torre del Castello
NERO= cimitero

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
Mappa Napoleonica A Sangano anno 1812
Sezione C. capoluogo

 

Particolare del capoluogo con l'olmo al centro della Piazza

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
Mappa Napoleonica Sangano anno 1812

 

Archivio di Stato di TORINO
Mappa Napoleonica - Carte top. per A e B Sangano

 

Mappa Napoleonica

Archivio di Stato di TORINO
Mappa Napoleonica - Carte top. segrete, Sangano, 4.A.V rosso

Carta di reduzione della Communità di Sangano
Ricavata dalla mappa alla quarta della scala della Savoia Provincia di Susa
Indice colle lettere delle qualità de terreni
P=prato – C=campo – A=alteno – B=bosco – Cast=catagnetto
Pas=pascolo – Gorretto – V=vigna – Ger=gerbido
scala di trabucchi 300

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
Mappa Rabbini Sangano abitato anno 1864
Riduzione alla scala 1 a 4000

 

particolare della mappa Rabbini

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
A Sangano piano lineare Rabbini 1864
scala di uno 1/6000 di metro

 

Piano regolare della linea Territoriale di Sangano

Particolare

I sottoscritti dichiarano che il presente piano della linea territoriale fa parte integrante del processo verbale di delimitazione della linea territoriale del Comune di Sangano in data del 14 novembre 1866, lo approvano per gli effetti indicati nel suddetto processo verbale.
Orbassano 14 novembre 1866

 

Il Delegato Comunale di Sangano - Valfredo Giuseppe
Il Perito Comunale di Sangano - Brero Felice Luca
Il Delegato Comunale di Bruino - Brero Felice Luca
Il Delegato Comunale di Rivalta - Dorato Geometra Federico
Il Delegato Comunale di Villarbasse - Capello Alessandro
Il Delegato Comunale di Reano - Molinatti Agostino
Il Delegato Comunale di Trana - Burdino Angelo
Il Delegato Comunale di Piossasco - Brero Felice Luca

Il ff. di Commissario Distrettuale G. Borgarino

 

Particolare

Indicazione dei punti
di confine territoriale corrispondenti ai
punti trigonometrici della rete Comunale
Denominazione locale

Termine n. - 20 fissato con termine trigonometrico - 34
Pietra Pelle. - Triangolo scolpito sulla roccia - 21
Termine Montagnino - Fissato con Termine trigonometrico - 23
Montagnetta - Fissato con Termine trigonometrico - 24
Punta Rocchette - Fissato con Termine trigonometrico - 11
Campo Rochè - Triangolo scolpito sulla roccia - 29
Costarella - Fissato con Termine trigonometrico - 10

 

I termini territoriali antichi riconosciuti nella ricognizione preliminare scolpiti in pietra da taglio di forma parallelepipedi molto sporgenti fuori terra sono n. 1-2-3-5-6-11-12-13-24-30-31-32-37-39-41-42-44-46-47-48-49-54-55-56-74-75-76-78-79-80-81-82-83-84-85-86-87-88-89-90-91-93-94-96-97-98-
I termini idem in forma di prisma triangolare sono i n. 73- i 3confini
I termini coi n. 50-51-52- sono piccoli parallelepipedi di sezione rettangolare 15 centimetri circa fuori terra
Le croci antiche scolpite su roccia sono i n. 59-60-61-62-63-64-65-66-idem state scolpite su rocce dopo la ricognizione preliminare sono i n. 28-
I termini territoriali stati nuovamente provvisti e piantati di forma parallelepipeda sezione quadrata di circa 20 cm di lato sono in. 7-8-9-10-14-15-16-17bis-18-19-20-21-22-23-25-26-27-29-33-34-35-36-40-45-53-57-64-67-68-69-70-71-72-95-
I termini territoriali scolpiti su rocce colle sole iniziali sono i n. 92-

 

Rosa dei venti principali

Particolare

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
A Sangano piano lineare Rabbini 1864

Le coltivazioni di quando la montagna era viva
"pulsava di cristiani e animali"

 

NERO= i sentieri - AZZURRO= le sorgenti

Foglio F. le Prese - tipo di coltivazioni - elaborazione propria
GRIGIO= bosco ceduo, ROSSO= castagneto da frutto
GIALLO= campo o campo arborato, BLU= pascolo, ROSA= abitato
VERDE= prato o prato arborato, VIOLA= terre aride o brossaglie
ROMBO ROSSO=termine di forma di prisma triangolare i tre confini Sangano-Trana-Piossasco

Archivio di Stato di TORINO
Mappa Napoleonica 1812

I campi venivano coltivati a segala, biada poco grano, patate, barbabietole e rape
Le piante da frutta: pere, ciliegie, mele, noci e ramassin gialli e neri
Sotto i castagneti pascolvano i bovini
Animali: bovini e due o tre pecore per la lana
Le foglie secche venivano usate nella stalla come lettiera per i bovini

 

NERO= i sentieri - AZZURRO= le sorgenti

Foglio E. - tipo di coltivazioni - elaborazione propria
GRIGIO= bosco ceduo, ROSA= vigneti, ROSSO= case
GIALLO= campo o campo arborato, BLU= pascolo,
VERDE= prato o prato arborato, VIOLA= terre aride o brossaglie

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
Mappa Napoleonica 1812

 

NERO= i sentieri - AZZURRO= le sorgenti

Foglio II le Prese - tipo di coltivazioni - elaborazione propria
GRIGIO= bosco ceduo, ROSSO= castagneto da frutto
GIALLO= campo o campo arborato, ROSA= rocce
VERDE= prato o prato arborato,

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
Mappa Rabbini 1864 - particolare

 

Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite
Mappa Rabbini 1864 - particolare della mappa superiore

 

Mappe catastali 1931

 

NERO= i sentieri - AZZURRO= le sorgenti

Foglio 11 Prese - tipo di coltivazioni - elaborazione propria
GRIGIO= bosco ceduo, ROSSO= castagneto da frutto
GIALLO= campo o campo arborato, VERDE= prato o prato arborato
ROMBO VERDE=termine di forma di prisma triangolare n. 73
i tre confini Sangano-Trana-Piossasco

Foglio 10 Prese Verdina - tipo di coltivazioni - elaborazione propria
GRIGIO= bosco ceduo, ROSSO= castagneto da frutto
GIALLO= campo o campo arborato,
VERDE= prato o prato arborato, BLU= pascolo

 

Foglio 9 - elaborazione propria
AZZURRO= area demaniale Polveriera, GRIGIO= bosco ceduo,
BLU= pascolo, ROSSO= case

 

Pag 1 - 2 - 3 - 4 - 5