Sangano

La Bergera ossia Cassin-a ëd Fròla
La Cascina Nuova
Grange Baronis
Tetto de Corderi
Grange Barbera

Al Collombaro ossia la Bergera
Cassin-a ëd Fròla

 

Che la cassina ora posseduta dal Sig. Conte Bergera colli beni adesso adiacenti e la stessa e medesima che nel 1490 e tempo susseguente era posseduta dal Sig. Antonio Falconieri de Sig.ri di Trana e si denominava il Colombero, e fu dal medesimo riconosciuta enfiteotica semovente da essa Abazia e descritta per situata nelle fini di Sangano nella regione di Montecalvetto e consistente in un ayrale e suoi edifici cioè dal colmo della casa o sia dell’ayrale in giù verso Sangano con un forno con una pezza di alteno campo e prato simultenente a detti edifici di giornate 23 circa a cui coerenziano allora la strada pubblica, vale a dire la strada pubblica di Trana tendente da Sangano a Trana a mezzogiorno gli eredi di Pietro Tigleti e Giovanni Tigleti val a dire il prato Prever suddetto a levante, esso Sig. Falconieri per il residuo del suo tenimento situato sulle fini di Trana a ponente certa via Vicinale e Francesco Giacomo e Lanzeroto De Rosa vale a dire la via di Lilla e li fratelli Rosa figli del fu Gioanni Rosa a mezzanotte.

 

Sig. Conte Bergera

Registro del Sig. Conte Bergiera dell'anno 1684

Al Collombaro
Al Collombaro giornate vinti due tavole vinti otto Casiamenti, corte, horto, prato, et alteno, e campo coherenti a mattina, et a notte la Bealera di Sangano a mezo giorno la via publica, a sera detto Sig. Conte per beni feudali, osia le fini di Trana per tavole sei cento.....
Archivio Storico del Comune di Sangano - Registro dell'anno 1684

 

Mappa anno 1757 - Ferme della Bergera

Particolare Mappa antica di Sangano anno 1757
Archivio di Stato di TORINO

Censimento anno 1780 - Alla cassina del Sig. Conte Bergera Michele Ciocca, e famiglia 4

 

Mappa Napoleonica

Particolare piano lineare del Comune di Sangano - anno 1812
Archivio di Stato di TORINO Sezioni Riunite

Censimento anno 1825 - Affittavoli Griffa Giovanni consorte Teresa Maria, figlia Teresa Maria 3

 

Ferme della Bergera

Particolare della Mappa Napoleonica 1812
Archivio di Stato di TORINO

1812 Bergera ex conte a Torino

Censimento anno 1839 - Affittavoli Mainardi Giovanni e consorte Domenica, figli Anna, Margarita, Domenica, Giuseppe e Luigia 7

 

Mappa Rabbini 1864

Particolare della Mappa Rabbini anno 1864
Archivio di Stato di TORINO

1864 Mappa Rabbini - Beneficio del Conte Bergera - 371 casa rurale, 372 campo stabile, 373 prato

Mappa Rabbini 1864

 

Particolare della Mappa Rabbini anno 1864
Archivio di Stato di TORINO

1 agosto 1868 per ordinato d'oggi e per instrumento di vendita del registrante ( Beneficio del Conte Bergera ) in data 4 giugno 1868 rog. Tepati si porta
al Sig. Schiari Riccardi Conte Gian Domenico: Lilla A cast.to 357, bosco 358, prato 365, campo 367, alteno 368, campo 369, pastura 370, campo 371, pastura 372, casa 373, orto 374, gerbido 375.

Il Signor Conte Edoardo Schiari Riccardi vende alla società Anonima per la condotta d'acqua potabile in Torino, in persona del suo direttore gerente che accetta, i seguenti beni stabili che egli dichiara suoi propri ad esso pervenuti per assegnamento fattagli nella divisione all'eredità paterna e e dall'avo materno signor Avvocato Allessandro Francesco Riccardi come risulta dall'atto a me notaio ricevuto in data cinque giugno mille ottocento settanta sette registrato in Torino...

...vendita di stabili dalla Società per la Condotta d'Acqua Potabile in Torino alli signori.... addì 1993

 

Sopra il pollaio e sotto il porcile

L'antico ingresso sulla strada

L'antico ingresso ora chiuso dal muro sull'antica strada che da Orbassano tendeva a Trana e Giaveno

veduta aerea primi anni novanta

Veduta aerea primi anni novanta

Il pozzo profondo 6 - 7 metri

particolare del pozzo della Casina Bergera

 

La Cascina Nuova

 

La Cascina Nuova 1757

Particolare Mappa antica di Sangano anno 1757
Archivio di Stato di TORINO

Anno 1757 - Ambrosini M.to Ill.ri Sig.ri Avocato Michele Antonio, Gioanni Battista*, et Giuseppe Ignazio Fratelli e figlioli del fu sig. Andrea
393, A San Lorenzo prato, 394 ivi alteno, 395 ivi campo con fabrica (casa), 396 ivi alteno, 397 ivi prato, 397 ½ ivi campo, tutto giornate venti due tavole sessant’una piedi sei, coerenti a tutta detta pezza…

Sepolto nella chiesa dei Santi Martiri a Sangano, il 4 dicembre 1768, Giovanni Battista Ambrosini* di 60 anni, "tumulato presso la mensa della Comunione [balaustra] in cornu epistolae".

 

La Cascina Nuova 1812

Particolare della Mappa Napoleonica 1812
Archivio di Stato di TORINO

Mappa Napoleonica
Archivio di Stato di TORINO

Mappa Napoleonica - Carte top. segrete, Sangano, 4.A.V rosso
Archivio di Stato di TORINO

 

Particolare della Mappa Napoleonica 1812
Archivio di Stato di TORINO

anno 1812 - Riccardi Francesco Alessandro Avvocato a Torino

 

La Cascina Nuova 1864

Mappa Rabbini Sangano abitato anno 1864
Archivio di Stato di TORINO

Schiari Sig. Conte Giovanni Battista del fu Domenico
Presidente Consigliere d’appello ed insignito della Croce dei SS.Maurizio e Lazzaro,
Per ordinato delli 30 luglio 1850 ed in seguito ad atto Giudiziale ricevuto Dallosta in data dieci maggio 1847, con cui venne divisa l’eredità del Sig. Avvocato Collegiato Alessandro Francesco Riccardi, deceduto con testamento presentato N. Senato il 23 marzo 1827, ed aperto il 16 giugno 1830, si portano a questa colonna e si levano a quella di detto avv. Riccardi li seguenti stabili.

Alessandro Francesco Riccardi sepolto nella chiesa dei Santi Martiri a Sangano, il 15 giugno 1830, l'ultimo laico seppellito in chiesa.

Vendita di stabili dal Sig. Conte Edoardo Schiari Riccardi alli signori.... addì 15 novembre 1917
In territorio di Sangano campo detto del Dorgnano regione Dorgnano
Campo ivi, detto grande stessa regione
Orto, prato e pascolo stessa regione
Prato ivi, detto Lama Lunga stessa regione
Prato detto Spina stessa regione
Prato detto Barletta
Fabbricato rustico e rurale, composto di casamenti diversi, stalla e fienile sopra, tettoia e corte, campo e pascolo attiguo, stessa regione....

 

Grange Baronis
(area acquedotto
SMAT)

 

Mappa antica del 1757

Particolare Mappa antica di Sangano anno 1757
Archivio di Stato di TORINO

Cattasto del 1757 - Bertodano Ill.mo Sig. Conte

91 - Ivi vigna delle coste con fabrica (abitazione ordinaria) di misura giornate tre tavole trenta quattro, coerenti a levante lo Scarnasso a mezzo giorno detto Scarnasso ed esso Sig. registrante per il goretto, a ponente le fini di Trana et a mezzanotte Falcombella per una vigna, Gropello eredi Sig. Avocato per altra vigna, Doleato Agostino pur per altra vigna, esso Sig. registrante per altre due vigne, Ambrosini Sig.ri fratelli pur per altra vigna, et la Parochiale di Reano perimente per una vigna, allibrato a soldi uno per giornata.
Detta pezza resta sottoposta all’Abbazia della decima annualmente si che resta di registro.

Censimento del 1780 - alla cassina Baronis, massari Steffano Ciocca, e famiglia 4

 

Mappa Napoleonica 1812

 

 

Particolare della Mappa Napoleonica 1812
Termine le 21 Messidor an 12 Par le C.m Sappa
Archivio di Stato di TORINO

1812 Cugnetto Tobia eredi di Gio Maria
180 bosco, 181 vigna, 182 bosco, 183 campo, 184 vigna, 185 campo, 186 casa, 187 brossaglia, 188 vigna, 189 brossaglia, 190 brossaglia, 191 prato, 192 orto, 193 campo, 194 pastura, 195 prato, 196 campo, 197 bosco, 198 prato.

ottobre 1818 Armondino Giuseppe fu Simone di Trana
180 bosco, 182 bosco, 183 campo, 184 vigna, 185 campo, 186 casa, 187 brossaglia, 188 vigna, 189 brossaglia, 190 brossaglia, 191 prato, 192 orto, 193 campo, 194 pastura, 195 prato, 198 prato. - Brossaglia= luogo pieno di cespugli

dicembre 1822 Pognante Agostino e Antonio
180 bosco, 184 vigna, 185 campo, 186 casa, 187 brossaglia, 188 vigna, 189 brossaglia, 190 brossaglia, 191 prato, 192 orto, 193 campo, 194 pastura, 195 prato, 183 campo, 198 prato, 182 bosco.

Censimento del 1825
Pognant Vassa Teresa, ved., regione Baronis, 5
Cugnetto Maddalena ved., regione Baronis, 4

ottobre 1828 Grande Gioanni fu Bartolomeo
184 vigna, 185 campo, 186 casa, 187 brossaglia, 188 vigna, 189 brossaglia, 192 orto, 180 bosco, 182 bosco, 183 campo, 190 brossaglia, 191 prato, 193 campo, 194 pastura, 195 prato, 198 prato

settembre 1844 Leschiera Domenico fu Eldrado
180 bosco, 182 bosco, 183 campo, 184 vigna, 185 campo, 186 casa, 187 brossaglia, 188 vigna, 189 brossaglia, 190 brossaglia, 191 prato, 192 orto, 193 campo, 194 pastura, 195 prato, 198 prato.

Censimento del 1845
Leschiera Domenico regione Baronis, 6
posta sopra Baronis Ruffinatto Giuseppe, 5

Censimento del 1858 - Baronis case 2, fuochi 1

maggio 1863 Ruffino Giuseppe
180 bosco, 182 bosco, 183 campo, 184 vigna, 185 campo, 186 casa, 187 brossaglia, 188 vigna, 189 brossaglia, 190 brossaglia, 191 prato, 192 orto, 193 campo, 194 pastura, 195 prato, 198 prato.

agosto 1863 Leschiera Giovanni, Sebastiano, Giuseppe e Domenico fratelli
180 bosco, 182 bosco, 183 campo, 184 vigna, 185 campo, 186 casa, 187 brossaglia, 188 vigna, 189 brossaglia, 190 brossaglia, 191 prato, 192 orto, 193 campo, 194 pastura, 195 prato, 198 prato.

 

Mappa Rabbini 1864

Particolare della Mappa Rabbini anno 1864
Archivio di Stato di TORINO

Censimento al 31 dicembre 1881
Leschiera Domenico regione Baronis, 8
Vottero M. garzone di campagna, 1

giugno 1881 Acquistata dalla Società dell’Acqua Potabile Torino ora SMAT
Società Metropolitana Acque Torino

 

Tetto de Corderi

 

Registro di Giovanni Pelliciero Provenzale dell'anno 1684

Primo al Tetto de Corderi tavole ducento settanta casamenti, e campo coherenti a mattina la Bealera, a nona Andrea Gioannino, a sera, et a meza notte la Comunità....

Particolare Mappa antica di Sangano anno 1757
Archivio di Stato di TORINO

Registro di Michelletto Giuseppe
Valba del Tetto Cordero, Regione sudeta ivi campo con fabrica n.ri 7 e 8, in tutto giornate due tavole sei piedi sei, coerenti a levante la Bealera di Piossasco...
9 prato, 10 campo, 11 alteno, 12 casa e prato, 13 bosco

ROSSO= case, AZZURRO= rii e Bealera di Piossasco

Censimento anno 1780 -Alla cassina d’Agostino Micheletto - 5

 

Particolare della mappa Napoleonica di Sangano - anno 1812
Archivio di Stato di TORINO

ROSSO= case, VERDE= prati, GIALLO= campi. ARANCIO= castagneto
GRIGIO= bosco ceduo, LILLA= vigneto, BLU= pascolo e brossaglie, AZZURRO= rii e Bealera di Piossasco

 

Particolare della Mappa Napoleonica 1812
Archivio di Stato di TORINO

 

Particolare piano lineare del Comune di Sangano - anno 1812
Archivio di Stato di TORINO

Censimento anno 1825 - Micelletto Cattarina vedova - 9

Censimento anno 1845 - Michelletti Agostino - 8

Particolare della Mappa Rabbini anno 1864
Archivio di Stato di TORINO

nella mappa Rabbini 1864 troviamo la dicitura Cascina Micheletto, a destra Cascinotto Micheletto

ROSSO= case, VERDE= prati, GIALLO= campi
GRIGIO= bosco ceduo, AZZURRO= bealera superiore di Piossasco, NERO= strada del Merlino

Gli eredi di Michelletto Giuseppe vendono la cascina verso il 1953

Cascina Micheletti primi novecento

Cascina Micheletti primi novecento

Particolare della Mappa Rabbini anno 1864
Archivio di Stato di TORINO

NERO= strade
AZZURRO= rio e bealera
ROSSO= Cascina Micheletto

BIANCO= Cascinotto Micheletto oggi “Palasot”

1925 - Micheletti Giovanni fu Vincenzo vende a Camaiti Francesco Luigi
A= ceduo, B= sito già occupato da fabbricato rurale demolito (Palasot), E= seminativo, D= vigneto, L=seminativo

1926 - Camaiti Francesco Luigi fu Giuseppe vende a Bozzano Andrea di Celestino

1941 - Bozzano Andrea fu Celestino vende a Dalmasso Lucia di Alessandro
f. 13 ceduo – sito già occupato da fabbricato rurale demolito
C= seminativo, D= vigneto, E= seminativo, F= pascolo solo a corpo…sul quale venne costrutta una casetta rurale composta di vani due e stalla coerenti la Bealera di Piossasco lev. Micheletti Vincenzo a mezzodì e a ponente Allara Carlo

1943 - Dalmasso Lucia di Alessandro vende a Bosco Michele e Giancotti Anita
f. 13 n. 3 - 4 e 5 seminativo n. 10 pascolo n. 159 ceduo, il tutto formante un solo corpo, coerenti la Bealera di Piossasco lev. Micheletti Vincenzo a mezzodì e a ponente Allara Carlo e notte loro, con casa di cinque vani avente un solo piano fuori terra ed una stalla con fienile…

Donazione famiglia Bosco: un atto significativo per il Comune

Risulta particolarmente gradito poter dare notizia ai Sanganesi dell'acquisizione da parte del Comune del terreno adiacente alla Via delle Prese e del relativo rustico, di proprietà della famiglia Bosco, che per la posizione collinare e le caratteristiche strutturali si presta naturalmentea diversi fini ricreativi e culturali quali il campeggio estivo dei ragazzi in età scolare, come centro incontro per gli anziani e per le attività delle diverse associazioni operanti sul nostro territorio.
La realizzazione di un centro attrezzato, a fini didattico educativi, rappresenta un antico obiettivo che l'Amministrazione comunale, già negli anni addietro, si era posta ed in parte aveva realizzato, con il permesso dei proprietari, per I5 gg. l'anno, in periodo estivo durante i quali si svolgeva un campeggio diurno per i ragazzi delle scuole elementari.
Oggi l'antico desiderio è diventato realtà grazie al gentile intervento della famiglia Bosco, che ha voluto generosamente donare al Comune la proprietà del terreno in questione e del rustico annesso, che ristrutturato, consentirà la realizzazione del centro attrezzato utilizzabile anche come centro incontro estivo per anziani, per le attività delle associazioni culturali e ricreative e anche come sede di convegni.
Nel sottolineare l'importanza ed il significato di questa donazione, offerta con semplicità da chi ancora crede nell'affermazione di certi valori, vogliamo ringraziare con vivo compiacimento la famiglia Bosco, ed in particolare la Sig.ra Anita, che permetterà all'Amministrazione di fare ancora qualcosa di più per il paese e per i suoi abitanti.

Notiziario Sanganese 1993

 

Grange Barbera

 

Particolare Mappa antica di Sangano anno 1757
Archivio di Stato di TORINO

Catasto 1757 Coatto eredi Sig. Pietro Tomaso

All'Apprà, 569 prato - 570 e 571 campo - 572 bosco - 602 e 603 campo - 604 alteno (campo con viti) - 605 prato - 606 casamiento ed orto

Censimento 1780 alla cassina Barbera del Sig. Medico Ferrerati il massaro, e famiglia 6

 

Particolare della mappa Napoleonica di Sangano - anno 1812
Archivio di Stato di TORINO

ROSSO= case, VERDE= prati, GIALLO= campi
GRIGIO= bosco ceduo, LILLA= vigneto, BORDO'= castagneto

 

Catasto Napoleonico 1812
Gino Carlo Antonio a Moncalieri - sez. D 280 terre lav. - 281 e 282 vigne - 283-284-286 terre lav. - 285 bosco - 287 giardino - 288 maison

Censimento 1825 - Gino Giovanni fu Giovanni – 8

Censimento 1845 - Gino Giovanni fu Giovanni – 10

Mappa Rabbini Sangano anno 1864
Archivio di Stato di TORINO

ROSSO= case, VERDE= prati, GIALLO= campi, LILLA= vigneto

Censimento 31 dicembre 1861 - Gino Giovanni – 19 (3 famiglie)

Gli eredi di Gino Carlo Antonio vendono la Cascina Barbera verso il 1950

 

Pag 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29